UNISTRASI - Università per Stranieri di Siena - Ateneo Internazionale
Apre il MICSE : Mediatore per l’intercultura e la coesione sociale europea

 / 

Dal prossimo anno accademico nel Corso di laurea in Mediazione linguistica e culturale (L12), da tempo già attivo nel nostro Ateneo, sarà attivato un nuovo curricolo, il MICSE (Mediatore per l’intercultura e la coesione sociale europea).

Si tratta di un indirizzo sperimentale, progettato d’intesa col MIUR e con la Comunità di S. Egidio, che mira a formare una nuova figura professionale, quella del mediatore culturale, capace di operare in ambito europeo, in contesti interculturali e interlinguistici, per promuovere l’inclusione e l’integrazione dei migranti e per favorire la coesione sociale. Gli insegnamenti offrono conoscenze di base in àmbito socio-giuridico-economico e conoscenze approfondite dei fenomeni migratori e delle problematiche dell’integrazione e del contatto culturale nelle società europee. È caratterizzato, fra l’altro, dallo studio di due lingue di immigrazione (arabo, cinese, russo) o veicolari (inglese, francese, spagnolo, tedesco) e delle relative culture. Al termine si ottiene il diploma di laurea appartenente alla classe 12 (Mediazione linguistica e culturale).

Le immatricolazioni apriranno il primo agosto. Per maggiori informazioni rivolgersi a orientamento@unistrasi.it (0577 240150).

Puoi consultare qui il piano degli studi.