UNISTRASI - Università per Stranieri di Siena - Ateneo Internazionale
Mobilità ERASMUS PLUS

 /   /    

L'Ufficio Mobilità internazionale ERASMUS+ dell'Università per Stranieri di Siena ha il compito di promuovere ed intensificare il processo d'internazionalizzazione dell'Ateneo. Tale processo si concretizza nello sviluppo di collaborazioni e progetti con Atenei europei ed extraeuropei per favorire e sostenere la mobilità di docenti e studenti nell'ambito di progetti comunitari.


L'Ufficio Mobilità internazionale ERASMUS+ si occupa in particolare di:

· mobilità degli studenti e dei docenti nell'ambito del Programma ERASMUS+;
· stipula e gestione degli accordi bilaterali Erasmus con le Università partner;
· organizzazione dei Corsi EPLUS (Corsi Intensivi Erasmus per la preparazione Linguistica), per studenti stranieri Erasmus in Italia;
· rapporti con l'Agenzia Nazionale ERASMUS+ Italia;
· rapporti con la Commissione Europea.

 

EPS (Erasmus Policy Statement)

ECHE (Erasmus Charter for Higher Education) 2014-2020

Regolamento Mobilità ERASMUS+

***********************

ERASMUS+ 2014-2021

Erasmus + è il programma europeo per l'educazione, la formazione, i giovani e lo sport per gli anni 2014-2021, approvato dal Parlamento Europeo il 19 Novembre 2013.

Erasmus+ si inserisce in un contesto socio-economico che vede, da una parte, quasi 6 milioni di giovani europei disoccupati, con livelli che in alcuni paesi superano il 50%. Allo stesso tempo si registrano oltre 2 milioni di posti di lavoro vacanti e un terzo dei datori di lavoro segnala difficoltà ad assumere personale con le qualifiche richieste. Ciò dimostra il sussistere di importanti deficit di competenze in Europa.Erasmus+ è pensato per dare risposte concrete a queste problematiche, attraverso opportunità di studio, formazione, di esperienze lavorative o di volontariato all’estero. La qualità e la pertinenza delle organizzazioni e dei sistemi europei d’istruzione, formazione e assistenza ai giovani saranno incrementate attraverso il sostegno al miglioramento dei metodi di insegnamento e apprendimento, a nuovi programmi e allo sviluppo professionale del personale docente e degli animatori giovanili, e attraverso una maggiore cooperazione tra il mondo dell’istruzione e della formazione e il mondo del lavoro per affrontare le reali necessità in termini di sviluppo del capitale umano e sociale, in Europa e altrove.

Per approfondimenti sul Programma ERASMUS+: www.erasmusplus.it

 

 

ERASMUS+ all’Università per Stranieri di Siena

 

KA1 - Mobilità per l'apprendimento

 

ERASMUS+ rappresenta uno straordinario incentivo per allargare i propri orizzonti, approfondire una lingua straniera, conoscere altre culture, fare una splendida esperienza di vita; contribuisce significativamente a una formazione culturale di alto livello e offre in futuro migliori opportunità di lavoro al livello europeo.

Gli studenti ed i neolaureati possono migliorare da un lato la propria performance di apprendimento, rafforzando il grado di occupabilità e il miglioramento delle prospettive di carriera, dall’altro aumentare l’emancipazione, l’autostima e la partecipazione più attiva alla società nonché migliorare la consapevolezza del progetto europeo e dei valori dell’UE.

Il nuovo Programma, che ha sostituito il precedente programma LLP (Lifelong Learning Programme), ha introdotto importanti novità, prima fra tutte la possibilità di ripetere l’Erasmus più volte durante il proprio percorso accademico e di svolgere la mobilità per traineeship anche subito dopo la laurea.

 

Ogni anno accademico l’Università per Stranieri di Siena bandisce 2 bandi nell'ambito dell'Erasmus+ Programme - Key Action 1 - Learning Mobility of individuals, destinati agli studenti regolarmente iscritti all'Università per Stranieri di Siena: il Bando Mobilità ERASMUS+ per studio ed il Bando Mobilità ERASMUS+ per traineeship.

 

 

Il Bando ERASMUS+ mobilità per STUDIO esce entro il mese di Marzo per l'anno accademico successivo. 

Le borse di mobilità Erasmus+ per studio sono finalizzate a favorire soggiorni di studio all'estero con l'obbiettivo di consentire agli studenti di frequentare un'altra università europea, di partecipare alle attività didattiche, di sostenere gli esami, di curare la preparazione della tesi di laurea, di svolgere dei tirocini, purché previsti nel piano di studi curriculare o altrimenti approvati dal Dipartimento e/o Corso di laurea di appartenenza.


Il Bando ERASMUS+ mobilità per TRAINEESHIP esce entro il mese di ottobre per l'anno accademico in corso.

Il Programma ERASMUS prevede, oltre alla tipica mobilità per studio una forma di mobilità che offre agli studenti l'opportunità di effettuare all'estero (in uno dei paesi Europei partecipanti al Programma) un ERASMUS+ traineeship, ovvero un tirocinio formativo all'estero presso imprese, centri di formazione e di ricerca (escluse istituzioni europee o organizzazioni che gestiscono programmi europei) presenti in uno dei Paesi partecipanti al Programma.

Il traineeship Erasmus+ consiste in una attività di formazione professionale svolta all’estero, presso un Paese partecipante al Programma. Si pone l’obiettivo - con il supporto all’occorrenza, di corsi preparatori o di aggiornamento nella lingua del Paese di accoglienza o nella lingua di lavoro - di facilitare l’adeguamento alle richieste del mercato del lavoro a livello comunitario, e l’acquisizione di competenze specifiche, nonché una migliore comprensione della cultura socio-economica del Paese interessato.


Area Management Didattico e URP

Mobilità internazionale ERASMUS+


tel. +39 0577 240217 / 241
erasmus@unistrasi.it

Orario di apertura al pubblicomartedì e mercoledì: 9.30 - 13.00 / 13.30 - 15.30 
Sportello telefonico: da
l lunedi al venerdi dalle 11:30 alle 12:30