UNISTRASI - Università per Stranieri di Siena - Ateneo Internazionale
Call for papers convegno "La lingua italiana in Africa, l’Africa nella lingua italiana"

 / 

Nei giorni 12 e 13 novembre 2020 si svolgerà presso l'Università per Stranieri di Siena il convegno internazionale dal titolo "La lingua italiana in Africa, l’Africa nella lingua italiana".

Nell'ultimo decennio, il pubblico di italiano in questo continente si è raddoppiato passando da 100 mila a 200 mila studenti, molto spesso con una carenza in risorse umane e logistiche. Inoltre, grazie alla storica presenza italiana, molto trascurata dal punto di vista linguistico, sono nate in questo continente le varietà di contatto tra l’italiano e le lingue africane, così come i vari italianismi nelle lingue africane e africanismi nella lingua italiana. 

Alle ricadute linguistiche della storica e attuale presenza italiana in Africa, si affiancano le dinamiche socioculturali e sociolinguistiche legate alla presenza africana in Italia negli ultimi decenni.  Tale presenza ha in effetti contribuito ad ampliare lo spazio linguistico italiano globale, con le lingue immigrate provenienti da questo continente. Questa nuova pluralità idiomatica delle lingue immigrate è fortemente viva e visibile nelle famiglie, nelle scuole, nei panorami linguistici urbani e in altri contesti.

Il convegno sarà quindi una preziosa occasione per fornire uno sguardo di insieme sulle principali ricerche sulle diverse tematiche legate alle questioni linguistiche e culturali inerenti alla presenza italiana in Africa e alla presenza africana in Italia nel contesto storico e attuale.

Relatori invitati:
Barbara Turchetta ( IUL, Università telematica degli studi)
Federica Guerini (Università di Bergamo)

Le proposte di comunicazione devono essere inviate entro il 10 giugno 2020, all’indirizzo: italianoinafrica@unistrasi.it

Tutte le informazioni: https://www.unistrasi.it/1/661/5200/Convegno_Internazionale_La_lingua_italiana_in_Africa,_l%E2%80%99Africa_nella_lingua_italiana,_12-13_novembre_2020.htm